AV-Home 2018-04-17T18:54:41+00:00

Quale piazza per il Festival Francescano ?

Carissimi Francescani Secolari,

in questi ultimi mesi, nonostante la grande incertezza dovuta all’emergenza Covid-19, la macchina organizzativa del Festival Francescano ha lavorato a pieno regime per progettare la XII edizione prevista a Bologna dal 25 al 27 settembre 2020 e dedicata al tema economico.  (…) Tuttavia, le prospettive dei prossimi mesi obbligano, come molti altri eventi culturali in Italia e nel mondo, anche il Festival Francescano a ripensarsi nei modi, nei luoghi e nei tempi. (…) Per questo fine è stato pubblicato un questionario online, aperto a tutti, dal titolo: “Quale piazza per il Festival Francescano?”, la cui chiusura è stata posticipata al 10 maggio 2020. Uno strumento per rendere più partecipativo possibile il futuro del Festival, nella speranza, ancor più quest’anno, di essere occasione di incontro, dialogo e speranza. Come Francescani Secolari dell’Emilia Romagna penso che questa sia un’opportunità importante da cogliere, per poter sostenere un evento che non ci vede solo “ospiti”, ma protagonisti e collaboratori da sempre.

Grazie per i cinque minuti che dedicherete nella compilazione del questionario! (Clicca qui)

Scarica il documento completo

29 Aprile 2020|Categorie: Varie|0 Commenti

Insieme per ripartire

Carissimi, pace e bene!
Continua questo tempo particolare e a tratti misterioso. Se pur si sente parlare di una ripartenza è difficile immaginarsi il come. Quale normalità ci aspetta? Siamo chiamati a riflettere sull’esperienza fatta, a far tesoro di quanto sperimentato e ad uscirne migliori e più maturi. La fatica e il dolore non possono rimanere ferite non rimarginate nei nostri cuori, ma devono trasformarsi in feritoie attraverso cui possano passare la luce e l’amore. (…) In attesa di rivederci presto, vi rinnovo l’affetto e la vicinanza dell’intero Consiglio Regionale.
“Il Signore ci benedica e protegga”…Buon Cammino.      A nome dell’intero Consiglio Regionale,

Valentina Giunchedi
Ministro OFS Emilia Romagna, 

Scarica la circolare completa, il modulo per la relazione annuale delle fraternità locali, la circolare nazionale riguardante il nuovo sito OFS

28 Aprile 2020|Categorie: Varie|0 Commenti

Pasqua 2020 – Un pensiero per voi !

Carissimi, pace e bene!
Eccomi ancora a voi, spero stiate tutti bene. Stiamo continuando a vivere un tempo particolare, intenso, complesso a volte incomprensibile, eppure anche questo è un tempo donato, dal quale ci è chiesto di trarre un insegnamento, un’opportunità, un senso. Per molti di noi, anche se in forme diverse, è un tempo di prova e di dolore, eppure come ci ricorda Don Tonino Bello in una delle su omelie “anche il Vangelo ci invita a considerare la provvisorietà della croce. Da mezzogiorno alle tre del pomeriggio. Ecco le sponde che delimitano il fiume delle lacrime umane. Coraggio. Mancano pochi istanti. Tra poco il buio cederà il passo alla luce, la terra riacquisterà i suoi colori verginali e il sole della Pasqua irromperà tra le nuvole in fuga”. (…) Nell’augurarvi ogni bene, desidero abbracciarvi uno ad uno e in questa vicinanza fraterna far fluire le lacrime, la stanchezza, la fatica di questi tempi, ma anche e soprattutto la
forza dell’amore che ci unisce, la voglia di sorridere che non svanisce e quella luminosa, irrefrenabile speranza che solo Gesù, il Risorto può donarci.
A tutti voi e a tutti coloro che portate nel cuore BUONA PASQUA! A nome dell’intero Consiglio Regionale, con fraterno ed infinito affetto.

Valentina Giunchedi
Ministro OFS Emilia Romagna

Scarica la circolare completagli auguri del consiglio nazionale, la circolare pasquale del CIOFS, la cartolina di auguri del CIOFS, gli auguri di FVS
Scarica la circolare relativa al rinvio del capitolo nazionale

11 Aprile 2020|Categorie: Varie|0 Commenti

Sussidi per la Settimana Santa

La Libreria Editrice Vaticana ha diffuso gratuitamente on-line e per volontà di papa Francesco (di cui segnaliamo il videomessaggio per la Settimana Santa) il testo digitale della Via Crucis 2020 che sarà presieduta dal Papa in Piazza San Pietro il 10 aprile, in occasione del Venerdì Santo. Le meditazioni proposte sono state curate dalla cappellania della Casa di reclusione “Due Palazzi” di Padova e sono state raccolte dal cappellano don Marco Pozza e dalla volontaria Tatiana Mario. 

Come vivere tutto questo nel tempo della pandemia, che ci obbliga a rimanere chiusi nelle nostre case? La proposta della Chiesa è quella di non rinunciare a vivere la Pasqua. L’invito è a fare della propria casa uno spazio di preghiera e di celebrazione. Per questo l’Ufficio Liturgico Nazionale mette a disposizione delle famiglie e dei singoli uno schema di celebrazione domestica della Settimana Santa.

E’ inoltre disponibile un sussidio per la celebrazione del triduo pasquale, una delle proposte maturate dal lavoro di un gruppo di teologi, storici, catecheti che, davanti alla situazione sociale ed ecclesiale generatasi con l’epidemia da coronavirus, hanno cercato uno spazio di confronto sulle sfide sociali, culturali, ecclesiali inedite che ci stanno davanti. Il sussidio è intitolato #iocelebroacasa per richiamare la sfida di vivere la casa non solo come luogo per celebrare la fede, ma come occasione per scoprire la dimensione domestica dell’esperienza del seguire Gesù e per vivere nuovi stili di celebrazione.

7 Aprile 2020|Categorie: Varie|0 Commenti

Abbi cura di te e di chi ti è accanto

Carissimi, pace e bene!
Vi raggiungo in questo periodo che perdura nella sua pesantezza e difficoltà e sembra non trascorrere mai. In questo, che sembra essere un lungo inverno, impariamo a prenderci cura di noi stessi, dei nostri cari, delle nostre fraternità e delle realtà che ci circondano.  E’ difficile pensare che “tutto andrà bene”, eppure, non possiamo non essere fiduciosi. La speranza , anche se a volte sopita, abita in noi. Coltiviamola avendo cura: di noi stessi – corpo, mente e spirito -, di chi circonda, mantenendo alta l’attenzione sui tanti bisogni.  In attesa di rivederci, vi abbraccio “ a distanza” a nome dell’intero consiglio regionale, con fraterno ed infinito affetto.

Valentina Giunchedi
Ministro OFS Emilia Romagna

Scarica la circolare completa e gli allegati (Iniziativa solidale nazionale, iniziativa Caritas Rimini, Allegato 1 e Allegato 2 da Commissione Araldini)

25 Marzo 2020|Categorie: Dal consiglio regionale|0 Commenti